logo

Benvenuti sul mio Blog!

Giovane creatura amante della terra
Veterinaria
Yoga teacher UISP
Cuoca Raw Veg di Botanica Lab Cucina a Bologna

Dal mio canale Youtube

YOGA del mattino a letto

Cosa mangia il mio bimbo vegano in un giorno// what my vegan baby eats in a day

Ragù vegano fatto in casa

info@ririairin.it

Bologna, Italia

Top

Banana Bread ai Mirtilli

Questo pane, dolce ma non dolce, è perfetto per la colazione, da tagliare a fette spesse, spalmarlo con la tua crema di noci preferita e poi marmellata. Il Banana Bread ha una dolcezza delicata che è paradisiaca, ma non è netta e ciò ti permette di mangiarlo anche a pranzo o a cena, spalmarlo di un buon formaggino di anacardi o macadamia, meglio se erborinato o speziato. Quando hai banane mature, in eccedenza, sbucciale e riponile in freezer all’interno di sacchettini alimentari, vedrai che non ti mancherà mai l’ingrediente principe per fare questa ricetta. Il Banana Bread ai mirtilli è un pane perfettamente bilanciato, ricco di proteine e vitamine, se avete figli, marito o moglie sportivi sarà uno spezza fame eccezionale.

La sua morbidezza lo rende conservabile per più giorni, magari avvolto da una pellicola in frigorifero e quando è l’ora di tagliarne una fetta prova a riscaldarla appena in forno, vedrai che miracolo!

INGREDIENTI PER IL BANANA BREAD

  • 3 banane mature, più sono tigrate e più verrà buono
  • 150 gr di farina di grano saraceno
  • 100 gr di farina di nocciole
  • 100 gr di farina di castagne
  • 40 gr di zucchero di cocco integrale
  • 1 bicchiere di latte di riso o di mandorle
  • 50 ml di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • Vaniglia in polvere
  • 1 tazza di mirtilli freschi
  • Cocco rapè per decorare o nocciole tritate

In una ciotola schiaccia con una forchetta le banane sbucciate. A parte unisci il latte, l’olio e lo zucchero di cocco mescolate con una frusta fino ad ottenere un’emulsione degli ingredienti. Unisci le banane e mescola con cura. Ora aggiungi le 3 farine diverse setacciate, la vaniglia e la bustina di lievito, amalgama bene per ottenere un impasto denso e senza grumi. A questo punto unisci anche i mirtilli freschi.
Versa il tutto in uno stampo da plumcake, foderato da carta forno. Se gradisci, puoi decorate la superficie con una banana intera, sbucciata, sarà bellissimo. Infornate a 180° per circa 45/50 minuti. Sforna dopo la prova dello stecchino, lascia raffreddare e servi in tavola!

Irene

Laureata in Medicina Veterinaria, Cuoca Vegana, Insegnante di Yoga, Mamma di Leonardo. I miei difetti: essere schietta, pignola, dura, impulsiva, istintiva e non demordere mai, mai, al limite dell’odioso. I miei pregi: essere sveglia, vitale, decisa, buona, emotiva, amorevole, sensibile, possedere una grandissima forza di volontà e propensione all’ascolto.

Comments:

  • Roberta
    19 Gennaio 2019 at 14:00

    Augurassimo cara dolce bellissima Irene! Ti auguro il meglio prima di tutto per la tua bella famiglia in espansione , ma anche per questo bel progetto!!!!!! Traspare la tua anima in tutto ciò che racconti in questo blog , nei video che fai . Sono rimasta colpita dal racconto che fai dove ci spieghi o un po’ di te!!!!! Ciao tesoro!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.